News

C'è sempre una chiave: in stampa il libro del Premio Anto Paninabella

C'è sempre una chiave: in stampa il libro del Premio Anto Paninabella

"Pensate che ci sia qualcuno per tutti da qualche parte? Ebbene allora provate voi a fare il primo passo".
Così scriveva Antonella Diacono nel suo diario, diventato poi un libro che i suoi genitori hanno intitolato: Io sono come il mare
Una mattina di Novembre di 3 anni fa, a soli 13 anni, Antonella ha scelto di smettere di vivere.
Domenico e Angela, i suoi genitori, hanno scelto di intitolare un'Associazione a suo nome, o meglio al suo soprannome: Anto PaninaBella. La loro missione quotidiana è quella di andare nelle scuole e parlare con i ragazzi: del dolore, dell'ascolto, dello scherno, della paura e soprattutto della vita. Per ricordare la bellezza e la ricchezza di Antonella e per raccogliere tutti i lamenti più silenziosi, tentare di trasformarli e perché la diversità inizi ad essere considerata un valore, una risorsa.

A Marzo 2020, in collaborazione con la Fondazione Vincenzo Casillo con il supporto di WIP Edizioni, Domenico e Angela Diacono hanno lanciato la Prima Edizione del Premio Letterario Nazionale Paninabella intitolato "C'è sempre una chiave", dedicato alla memoria di Antonella che amava affidare alla parola scritta le sue emozioni.
Al Premio hanno partecipato 183 scrittori e aspiranti scrittori italiani e stranieri di ogni età e provenienza geografica, per dare ciascuno la propria risposta a quel primo passo richiesto da Antonella.
A partire da una frase scritta nel libro Io sono come il mare, gli autori sono stati chiamati ad esprimere in un racconto inedito una via di uscita dai momenti più bui, un modo per far fronte allo sconforto più profondo, per tentare di trovare qualcosa a cui aggrapparsi, una ragione per continuare a vivere.

La giuria è stata composta dai genitori di Antonella con anche:
- Santa Vetturi nel ruolo di Presidente, ex docente di lettere nelle Scuole Medie Inferiori, da 16 anni ideatrice e organizzatrice del Premio di Letteratura e Arti Figurative "Creatività itinerante"
- Francesco Minervini, autore e docente di lettere classiche nelle Scuole Superiori 
- Manlio Ranieri, scrittore e redattore della rivista online Colori Vivaci Magazine
- Marilù Ardillo, copywriter e responsabile comunicazione Fondazione Vincenzo Casillo 

La scelta di realizzare un'antologia di racconti è stata voluta, in vitù della sua agilità e semplicità, perché raggiunga anche chi non è solito leggere abitualmente.
Ad indirizzare la scelta, è stata l'idea che per fare prevenzione nei confronti della sofferenza psicologica, del malessere interiore, e in casi estremi del suicidio non serva parlare necessariamente del disagio, quanto piuttosto della vita.

Di seguito l’elenco dei 10 racconti selezionati tra i 183 pervenuti:

“Pensieri dal mare”   Linda Capitta
“Sei metri”   Lisa Bortolini
“Trasformami in farfalla”   Sandy Ecker
“Eppure anche tu”   Luigina Parisi
“Una qualunque”   Anna Rita Lisco
“Stella Marina”   Diana Sinigaglia
“Sono”   Aurora Marchi
“Chiave di sol”   Sonia Nebulosi
“Basta un attimo”   Enrica Mambretti
“L’importanza di essere un panino”   Fernando Camilleri

Il 19 Ottobre 2020 il libro è andato in stampa. È stato patrocinato dalla Città di Bari e dal Garante Regionale dei Diritti del Minore
La premiazione si è svolta il 31 Ottobre 2020 in diretta streaming, con la partecipazione di tutti gli autori dei racconti selezionati. Qualora aveste piacere a vederla potete trovarla qui.

Il libro sarà presto disponibile in tutti gli shop online, anche come e-book. Se però volete dare il vostro contributo per sostenere l'Associazione Anto Paninabella, potete richiederlo direttamente scrivendo una email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Le illustrazioni sono state realizzate dagli alunni della classe 3 C a.s. 2019-2020 della S.S. di I Grado “N. Zingarelli” di Bari, sotto la guida del docente di Arte e Immagine, prof. Federico Frisullo.
Il disegno in copertina è di Eleonora Ricci.





Questo sito utilizza i cookie

Questo sito web utilizza i cookie necessari per un’analisi del traffico del presente portale necessari al suo funzionamento e a fornire funzionalità dei social media. Se vuoi saperne di più consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner o proseguendo in qualsiasi modo la navigazione sul sito acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

ok, acconsento

FONDAZIONE VINCENZO CASILLO
Via Sant'Elia z.i.
70033 Corato | Puglia | Italy
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cod. Fisc. 92057130723


Iscrizione Newsletter

Ho letto la privacy policy e acconsento