News

Confabulare Open Air: libri all'aria aperta per giovani e famiglie

Confabulare Open Air: libri all'aria aperta per giovani e famiglie

Con una storia di dodici anni condotta tra le scuole di Ruvo di Puglia e dei paesi limitrofi, Confabulare - Libri fuori dagli scaffali è nato da un’idea di due realtà storiche della cultura ruvese: L'Associazione Culturale Calliope ODV e la Libreria L'agorà – Bottega delle Nuvole.
Confabulare è un progetto annuale che muove i giovani verso la lettura. E per farlo ha scelto un approccio del tutto innovativo, che incoraggia i lettori con strumenti ludici e creativi, dalle arti figurative al teatro e la musica.
Dopo aver resistito alla pandemia con un'alternativa versione On Air, da oggi si trasforma in una rassegna aperta ai ragazzi e alle loro famiglie, in un progetto che coniuga la promozione della lettura con lo sviluppo economico sostenibile, perché valorizza le risorse del territorio fatte di storia, natura, architettura e tradizioni.
Nel corso degli anni Confabulare ha coinvolto i più importanti autori della letteratura per ragazzi fino a generare collaborazioni stabili con grandi case editrici e agenzie letterarie. 
La Fondazione Vincenzo Casillo ha sostenuto il progetto negli ultimi 4 anni, credendo fermamente nel valore della lettura soprattutto per la formazione delle nuove generazioni e conferma la sua partnership anche per Confabulare Open Air, insieme alla Camera di Commercio di Bari, il Parco nazionale dell'Alta Murgia, la Fondazione Cannillo e altre realtà del territorio.
Il progetto è finanziato dal Comune di Ruvo di Puglia - Presidenza del Consiglio dei Ministri - Fondo Nazionale per le politiche della famiglia anno 2021 iniziative educative destinate ai minori e all’interno del Patto per Ruvo Città Educante.

Dal 17 Luglio al 17 Settembre 2021 Confabulare Open Air risponde al bisogno di passare del tempo all’aria aperta e condividere momenti di libertà con una proposta dedicata a tutta la famiglia.
Confabulare non è un festival, ma un modo di essere – dicono Nicola Catalano e Rosangela Bellifemine, coordinatori artistici della rassegna - D'altronde da quando i libri per ragazzi sono usciti fuori dagli scaffali hanno iniziato davvero a vivere di vita propria, indicano loro la strada da seguire, e sono davvero un faro per tutti. Ora indicano che i tempi sono maturi per un progetto sistemico, che unisca tutte le generazioni e tutti gli attori del territorio e oltre”.

La rassegna prevede 6 appuntamenti nel corso dell’estate in cui sarà possibile passeggiare nel tardo pomeriggio con gli autori su percorsi murgiani oppure nel borgo, intervallando trekking e camminate con letture fatte dagli stessi ragazzi e, in chiusura, con la presentazione del libro e la possibilità di cenare a Ruvo di Puglia e sull'Alta Murgia ruvese.
Si parte il 17 luglio 2021 con Azzurra D’agostino, il 23 Guido Sgardoli per le vie della città e il 31 Pierdomenico Baccalario. Due gli appuntamenti agostani entrambi sull'Alta Murgia: il 21 Davide Morosinotto e il 28 Manlio Castagna.
Chiude la rassegna Marco Magnone il 17 settembre nel borgo antico.
I quattro percorsi murgiani sono di trekking leggero e approderanno in masseria, le due passeggiate si svolgeranno alla scoperta dei luoghi più suggestivi della città di Ruvo di Puglia.
Ad anticipare ogni appuntamento, durante la settimana in cui avrà luogo, ci saranno i "Prima di partire", 6 laboratori di animazione teatrale, rivolti a ragazzi dai 12 ai 16 anni, tenuti da Raffaella Giancipoli, Giacomo Dimase e Marianna Di Muro, ognuno dedicato ad un libro della rassegna per preparare i partecipanti alle letture che intervalleranno le passeggiate verso l'incontro conclusivo con gli scrittori.

Da seguire, inoltre, i Confabulab, laboratori complementari alla rassegna: ci sarà spazio per la poesia con i più piccini e i più grandi con gli Allibratori Aps in "Che verso fa il poeta"; Raffaella Giancipoli condurrà ContaminAzioni, in cui la letteratura incontrerà gli spazi urbani mentre con l’Associazione Zabar sperimenteremo un Laboratorio di editoria situazionista e con Mobius Circle, in Precious Plastic, capiremo come funziona il processo di riciclo della plastica sperimentandolo dal vivo.

Questo sito utilizza i cookie

Questo sito web utilizza i cookie necessari per un’analisi del traffico del presente portale necessari al suo funzionamento e a fornire funzionalità dei social media. Se vuoi saperne di più consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner o proseguendo in qualsiasi modo la navigazione sul sito acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

ok, acconsento

FONDAZIONE VINCENZO CASILLO
Via Sant'Elia z.i.
70033 Corato | Puglia | Italy
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cod. Fisc. 92057130723


Iscrizione Newsletter

Ho letto l'informativa newsletter e acconsento