News

4 Nuove borse di studio per un anno all'estero con Intercultura

4 Nuove borse di studio per un anno all'estero con Intercultura

Anche per l'anno 2022/2023 la Fondazione Vincenzo Casillo ha messo a disposizione 2 borse di studio per un programma scolastico annuale in Ungheria e in Lettonia, in collaborazione con l’Associazione Intercultura che da 60 anni promuove il dialogo interculturale attraverso programmi di scambi internazionali che coinvolgono migliaia di giovani e famiglie in tutto il mondo.
La borsa è destinata a studenti residenti e iscritti in una delle scuole secondarie di II grado della regione Puglia e Basilicata, con reddito familiare non superiore a 40.000€, meritevoli e motivati a cogliere l’opportunità di crescere umanamente e culturalmente a contatto con una realtà diversa.
Oltre a queste sono state rinnovate anche 2 borse di studio in entrata per studenti meritevoli e poco abbienti provenienti dalla Tunisia che vivranno la loro esperienza di studio in Italia


Flora D'Angelo vive a Potenza e studia presso il Liceo Scientifico “Galilei”: le discipline che preferisce sono fisica e matematica, in futuro vorrebbe studiare ingegneria.
Andrà a trascorrere un anno in Ungheria.
"Voglio vivere la mia vita nel migliore dei modi e qual è il modo migliore se non viverne due in una sola?!", ha raccontato Flora alla Fondazione. "Sono sicura che questo viaggio mi regalerà molto. Per me vivere la vita è proprio partire per un Paese sconosciuto, assaporare le sue tradizioni, conoscere persone che mi insegneranno cose che ora ignoro. Da questo viaggio non voglio ottenere le esperienze che si vedono nei film o cose materiali, ma avventure, momenti e persone che mi cambieranno la vita e la renderanno migliore, con tutte le esperienze che qui in Italia non vivrei mai. Sono emozionata all'idea di partire e so che sarà dura stare lontano dalla mia famiglia e dagli amici per un anno, abbandonare le mie abitudini, ma allo stesso tempo sono entusiasta e pronta ad accogliere questa fetta di vita a braccia aperte, consapevole che mi regalerà un bagaglio di conoscenze e esperienze che porterò per sempre con me".

Chiara Petillo vive a Minervino Murge (BT) e studia presso il Liceo Linguistico "De Sanctis" a Trani (BT): studia inglese, tedesco e cinese ottenendo voti eccellenti. 
Ama molto la danza e il nuoto e andrà a trascorrere un anno in Lettonia
"Ho sempre amato viaggiare per il mondo, scoprire nuove culture, conoscere nuove persone e immergermi totalmente nelle tradizioni dei posti visitati. Quello che mi ha spinto maggiormente ad intraprendere quest’avventura con Intercultura è stata un’improvvisa voglia di dare una svolta alla mia vita. Credo che anche il fatto di vivere in un piccolo paesino abbia contribuito a questa mia scelta. È come se mi fossi imposta una sfida personale: rompere tutti gli schemi e ricostruire la mia vita, pezzo per pezzo.
Da questa esperienza mi aspetto tanto: mi aspetto di incontrare persone fantastiche, che mi saranno accanto anche dopo questa avventura; mi aspetto di crescere, diventare più responsabile e indipendente; mi aspetto di vivere molti momenti indimenticabili con la mia famiglia ospitante; mi aspetto di visitare molti luoghi, alcuni dei quali potrebbero diventare i miei posti del cuore. Sono consapevole che ci saranno momenti in cui l’unica cosa che vorrò fare sarà tornare in Italia, ma mi sento pronta ad affrontare questa sfida e non vedo l’ora di partire".

Arij Chahhed vive a M’saken in Tunisia, nel governatorato di Susa. Frequenta Ibnou Sina Secondary School, le sono molto cari i temi dei diritti umani, in particolare la lotta contro il razzismo. In futuro vorrebbe studiare in un’università europea, ma ancora è indecisa se intraprendere medicina o architettura.
Verrà a trascorrere un anno in Italia. 
"Credo che partecipare a questo programma sia un'esperienza che cambia la vita. Probabilmente mi insegnerà lezioni uniche e di valore inestimabile. Essere uno straniero per quasi dieci mesi, studiare all'estero durante uno dei miei anni di liceo e soprattutto andare ben oltre la mia zona di comfort sembra essere la sfida più difficile che si possa affrontare durante l'adolescenza. Vedo questo viaggio come una crescita spirituale e una grande avventura. È l'occasione per esplorare i miei limiti, conoscere meglio me stessa e imparare a ballare sotto la pioggia attraversando varie difficoltà. Sono anche desiderosa di scoprire altre culture, nuove lingue, un nuovo stile di vita".

Lina Hamila anche vive a M’saken e frequenta anche lei Ibnou Sina Secondary School. È molto appassionata di musica, suona il violino da quando ha 12 anni e fa parte di un club musicale e di una band. A scuola segue dei corsi incentrati sulle scienze: il suo sogno è diventare una dottoressa.
"Ho deciso di fare domanda per questo programma perché sono curiosa di saperne di più di altri Paesi, lingue, stili di vita e credenze. Mi piace anche sperimentare cose insolite e voglio conoscere nuove culture e tradizioni, incontrare nuove persone.
Inoltre, questo programma esprime un altro lato di me e mi educa ad un'altra prospettiva. Attraverso i media vediamo solo ciò che viene proiettato, ma attraverso programmi come questi riusciamo a vedere il lato umano degli altri senza giudicarli. Vediamo cosa c'è sotto e ci concentriamo su ciò che ci lega, come le nostre somiglianze umane, i nostri valori e ciò che è unico in ognuno di noi.
Trovarsi in un ambiente diverso è un sogno che ho sempre avuto e partecipare a questo programma di Intercultura apre ulteriormente i miei occhi e la mia mente alla diversità e alle opportunità che il mondo offre.
Spero che trascorrerò un grande momento durante l'anno di scambio. Sarà un'esperienza che non dimenticherò mai".

Le 4 ragazze inizieranno la loro avventura nel mese di Settembre 2022.
Il 18 Giugno 2022 avrà luogo la cerimonia ufficiale di premiazione presso la Sala Congressi della Casillo Group.


FONDAZIONE VINCENZO CASILLO
Via Sant'Elia z.i.
70033 Corato | Puglia | Italy
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cod. Fisc. 92057130723


Iscrizione Newsletter

Ho letto l'informativa newsletter e acconsento