News

Presentazione del Manifesto StartNet Youth: per innovare la transizione scuola-lavoro

Presentazione del Manifesto StartNet Youth: per innovare la transizione scuola-lavoro

Venerdì 13 maggio 2022 c/o le Officine Cantelmo a Lecce, sarà presentato il “Manifesto di StartNet Youth: le nostre idee per rivoluzionare la transizione scuola-lavoro”.
StartNet è una rete innovativa ideata per promuovere l’orientamento nella scuola e l’ingresso di ragazzi e ragazze nel mondo del lavoro secondo le proprie  aspirazioni. L'intento è soprattutto quello di contrastare la disoccupazione giovanile e favorire l'occupabilità dei giovani attraverso le esigenze lavorative di Puglia e Basilicata.
StartNet Youth è un gruppo composto da giovani dai 14 ai 26 anni, provenienti da Puglia, Basilicata e Campania, che insieme a StartNet, vogliono promuovere la transizione scuola-lavoro. Un vero e proprio organo giovanile della rete StartNet, che partecipa alla progettazione e all’implementazione delle azioni. Con StartNet Youth i ragazzi e le ragazze sono coinvolti dall’idea progettuale fino alla disseminazione, partecipano a riunioni, propongono azioni e diffondono nei loro network il messaggio e le iniziative di StartNet.
Da ottobre 2021 i giovani di StartNet Youth hanno partecipato a un lavoro progettato insieme ai partner della rete, tra cui la Fondazione Vincenzo Casillo, confluito in un documento di lavoro da presentare alle Istituzioni e agli addetti ai lavori. Scopo quindi del Manifesto è proporre azioni di cambiamento legate alla transizione formazione-lavoro e nel dettaglio sulle tematiche scelte dai ragazzi, ovvero come migliorare i vari strumenti dell’orientamento.

I partecipanti hanno seguito un percorso a tappe alternando momenti teorici, di community e laboratoriali basati sulla metodologia del collective impact e del design thinking. Il percorso ha portato alla creazione e stesura del Manifesto dei giovani per la transizione scuola-lavoro.

Queste le tappe che hanno portato al Manifesto:

  1. La prima tappa è stata il “week-end trasformativo” (8-10 ottobre 2021) realizzato insieme a Ashoka Italia, Fondazione Vincenzo Casillo e Agenzia Nazionale Giovani all’interno del progetto GEN C (Generation Changemaker): un'occasione di formazione e di incontro per sviluppare le competenze da changemaker e fare rete
  2. La seconda tappa è stata la realizzazione di tavoli di lavoro online sul tema della transizione formazione-lavoro. I ragazzi e le ragazze, dopo un’attenta valutazione dello status quo, dei fabbisogni e della realtà circostante, condotta insieme ai facilitatori, hanno scelto di affrontare il tema orientamento e di affrontarlo in 5 corrispondenti tematiche di lavoro (rapporto con le istituzioni, genitori e docenti, comunità e imprese, studenti e giovani, Agenda 2030).
  3. La terza tappa è stata un “community event” (19-21 novembre 2021) realizzato insieme a DigithOn. Un momento di co-progettazione dedito alla prosecuzione dei tavoli di lavoro per il Manifesto. I gruppi di lavoro hanno adottato la metodologia di cycle management proponendo quindi delle alternative possibili.
  4. La quarta tappa ha riguardato la stesura finale del manifesto e di seguito la sua divulgazione da parte dell‘organismo giovani.

Il manifesto raccoglie proposte concrete negli ambiti dell’orientamento, dei PCTO, della formazione docenti e del protagonismo giovanile, che in questa sede verranno presentati alle istituzioni e agli addetti ai lavori. Dal 13 maggio il Manifesto sarà scaricabile online.

Qui trovate il Programma dell'evento del 13 Maggio 2022 nel dettaglio. 
Interverrà anche Cardenia Casillo, consigliere delegato della Fondazione.

La partecipazione è gratuita, previa registrazione su www.shorturl.at/kmsvJ
Potete seguire l’evento anche su Facebook e Youtube sui canali StartNet. 

FONDAZIONE VINCENZO CASILLO
Via Sant'Elia z.i.
70033 Corato | Puglia | Italy
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cod. Fisc. 92057130723


Iscrizione Newsletter

Ho letto l'informativa newsletter e acconsento