News

Fondazione e Università degli Studi di Bari uniti per lo sviluppo del territorio

Fondazione e Università degli Studi di Bari uniti per lo sviluppo del territorio

Il 26 Febbraio 2024 l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro (Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione) e la Fondazione Vincenzo Casillo hanno firmato un accordo di collaborazione. Il responsabile scientifico è il prof. Alberto Fornasari, docente di Pedagogia Sperimentale e Direttore del Centro Interuniversitario di Ricerca e Formazione “Popolazione, Ambiente, Salute” (CIRPAS).
L’accordo sancisce una fruttuosa collaborazione iniziata già da qualche anno tra l’Università e la Fondazione sui temi dell’educazione alla sostenibilità globale, dell'empowerment e della leadership dei giovani, del dialogo intergenerazionale e interculturale.
"La sottoscrizione dell’accordo quadro con la Fondazione Vincenzo Casillo si inserisce pienamente all’interno delle attività di Terza Missione universitaria - ha commentato Alberto Fornasari - ovvero quell’insieme di attività con le quali le università entrano in interazione diretta con la società fornendo un contributo che accompagna le missioni tradizionali di didattica e ricerca, ma anche la propensione delle struttura all’apertura verso il contesto socio-economico, esercitato mediante la valorizzazione e il trasferimento di conoscenze".
La Terza Missione dell’Università va intesa nella sua missione socio-culturale, come strumento di valorizzazione della conoscenza attraverso azioni a supporto della ricerca, azioni a supporto dello sviluppo economico e sociale, sviluppo di rapporti strutturati con la società civile del territorio di riferimento, associazioni, comunità, realtà locali, azioni per incentivare i finanziamenti all’Università da parte di strutture pubbliche e private.
La Fondazione ha deciso di implementare l’azione di sostegno alla valorizzazione e promozione della formazione scientifica e della diffusione della cultura nei settori istituzionali anche al fine di incentivare l’iscrizione a master o short master di perfezionamento e di alta formazione, istituiti presso l’Università, considerando di importanza strategica la costruzione di un percorso di aggiornamento e formazione di figure professionali che si connotino per la multidisciplinarietà delle conoscenze e per l’attitudine alla ricerca e all’innovazione.
La Fondazione e l’Università, riconoscono il comune interesse a determinare congiuntamente i compiti e le responsabilità reciproche per la migliore promozione e realizzazione, nel rispetto delle reciproche autonomie e nell’ambito delle rispettive finalità istituzionali e dei settori di interesse, di progetti e interventi nel campo dell’istruzione, dell’educazione e dello sviluppo degli individui, in grado di soddisfare le esigenze di una società in cambiamento e operare in uno scenario sempre più globale. Più in particolare, con questo accordo l’Università e la Fondazione si impegnano a collaborare per creare aree di studio e di approfondimento nel campo del service learning; consentire un continuo confronto tra il mondo dell’associazionismo, degli enti no-profit certificati e quello accademico sia nella componente accademica e sia con gli studenti; progettare percorsi di formazione post-laurea, seminari, workshop, corsi di perfezionamento finalizzati alla valorizzazione dei profili professionali in uscita dai corsi di laurea dell’Università; supportare e promuovere, mediante elaborazione di strumenti e metodologie, studi e ricerche, nonché iniziative ritenute strategiche per l’introduzione nel mondo del lavoro.

 

FONDAZIONE VINCENZO CASILLO
Via Sant'Elia z.i.
70033 Corato | Puglia | Italy
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cod. Fisc. 92057130723


Iscrizione Newsletter

Ho letto l'informativa newsletter e acconsento