Logo
Stampa questa pagina

Il DOWN TOUR fa tappa a Corato (BA): Diritto ai Diritti

Il DOWN TOUR fa tappa a Corato (BA): Diritto ai Diritti

Martedì 25 Giugno 2019 alle ore 19:00 c/o La Sala Conferenze della Casillo Group, la Fondazione Vincenzo Casillo in collaborazione con AIPD Bari (Associazione Italiana Persone Down) ospita una delle innumerevoli tappe del DOWN TOUR, partito da Roma il 21 Marzo 2019 in occasione dei 40 anni compiuti dall'AIPD Nazionale.

Dal 1979 ad oggi le persone con sindrome di Down sono lentamente e gradualmente emerse, fino a essere in alcuni casi pienamente inserite nel contesto scolastico, sociale e lavorativo. Sono i 40 anni trascorsi dalla nascita dell’Associazione Italiana Persone Down, che ha accompagnato, sostenuto e incoraggiato questa storia di emancipazione e conquista di autonomia e cittadinanza.
Se tanto è stato fatto in questi 40 anni, tanto c’è ancora da fare, perché pari diritti e pari opportunità siano pienamente riconosciuti alle persone con sindrome di Down, in ogni ambito della vita sociale, in Italia ma anche negli altri Paesi.
Il bellissimo camper di AIPD, che in 6 mesi e più sosterà in 30 tappe attraversando tutta l'Italia, ospiterà a bordo equipaggi ogni volta diversi, ma sempre composti da persone con sdD, accompagnate da genitori e tutor. Percorrendo chilometri di strada, AIPD ha deciso di continuare il suo viaggio, iniziato 40 anni fa, invitando a “salire a bordo” tutti coloro che vorranno unirsi a questa lunga lotta contro il pregiudizio.

Il giorno 25 Giugno sarà proiettato un cortometraggio intitolato "Diritto ai diritti", un documentario realizzato nell’ambito di un progetto AIPD finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali (legge 383/2000, lett.f, annualità 2014), la cui regia è di Christian Angeli. È un racconto sulle riflessioni, le speranze e le difficoltà
Dopo la proiezione avrà luogo un dibattito aperto in cui interverranno Diego Colonna, già preside dell'Itc Tannoia di Corato (BA), Mariella De Napoli, vicepresidente dell'AIPD Bari e i protagonisti del cortometraggio. Inoltre alcuni dei ragazzi dell'Associazione condivideranno le loro esperienze di vita abbracciando ogni ambito: lo sport, la vita di coppia, la famiglia, la gestione della quotidianità e del tempo libero. 
A moderare sarà Marilù Ardillo, responsabile comunicazione della Fondazione Vincenzo Casillo.

INGRESSO LIBERO 

casillogroup logo interno15 w